Sottilissimi e robusti: Rivestimenti in PVD
Test
I rivestimenti PVD sono disponibili in quattro varianti, che arricchiscono la gamma di design: rame cangiante, ottone pregiato, titanio rimarchevole e nero elegante. Queste varianti assicurano un’interessante reinterpretazione della superficie in acciaio inox. I nuovi rivestimenti sono disponibili per i posti esterni delle linee di design Siedle Steel e Classic, nonché per tutti i posti interni con superficie in metallo.
Il nobile gesto del benvenuto
Diversamente da una verniciatura, lo strato PVD estremamente sottile sottolinea la struttura e la qualità di lavorazione dell’acciaio inox spazzolato. Il risultato è una superficie metallica con lo stesso effetto lucente del velluto, che conferisce ad ogni contesto d’ingresso una precisa nota sensoriale in base al gioco cangiante della luce.
Lavoro di qualità – anche se concentrato tutto sulla superficie
Il rivestimento PVD è frutto di una delle tecniche di rivestimento attualmente più avanzate. Soddisfa i massimi requisiti qualitativi di resistenza e protezione, pertanto viene impiegato, ad esempio, nella costruzione di attrezzi. Le superfici con rivestimento PVD sono resistenti agli agenti atmosferici e ai graffi, sono facili da pulire ed ecocompatibili.
Referenza: Armonia in rame
Musikhuskvarteret ad Aalborg

I posti esterni video della linea di design Siedle Classic con rivestimento PVD in rame: una tonalità che riprende, riflette e al tempo stesso varia l’atmosfera di colori creata dai materiali del quartiere residenziale.

> Vai al progetto
© 2018 S. Siedle & Söhne OHG
Stampa
TOP