Robert Bosch GmbH
Architettura: Kunat & Haack, Berlino
Progettazione dell'impianto elettrico: Ingenieurbüro Scheer, Stoccarda
Esecuzione dell'impianto elettrico: Cegelec, Berlino

Bosch ha ubicato la propria sede nella capitale in un edificio che è un vero e proprio monumento architettonico. L'imponente edificio rivestito con lastre di calcare conchilifero e coperto dal possente tetto a quattro spioventi fu costruito nel 1917 ed è stato riconvertito in sede dell'azienda nel nuovo millennio
Per la comunicazione nell'area d'ingresso Bosch ha puntato uniformemente sull'acciaio inox. Le superfici perfettamente piane di Siedle Steel si integrano nel montaggio da incasso senza sporgenze.
Non da ultimo, per non interrompere l'aspetto di planarità, la decisione è caduta a favore di una videosorveglianza tramite spioncino video, la cui telecamera è nascosta dietro un indicatore di temperatura e non sporge oltre il frontalino.
Estetica uniforme: il tipo di montaggio negli ingressi principali si ripete in un formato adattato anche sui piani.
Aspetto coerente: anche la via d'ingresso e l'accesso al garage sotterraneo sono inclusi nello stesso concetto estetico di alta qualità.
Gli apriporta senza contatto (fra i tasti di chiamata e il modulo citofonico) sono naturalmente prodotti Siedle, perfettamente integrati nel design Steel.
© 2019 S. Siedle & Söhne OHG
TOP