Wiesbaden-Biebrich
Architettura: Zaeske und Maul, Wiesbaden
Progettazione dell'impianto elettrico: Färber + Partner, Magonza
Esecuzione dell'impianto elettrico: Elektro Ebert, Francoforte

82 unità abitative, suddivise in due case a schiera e cinque ville urbane su un ex terreno industriale che si affaccia direttamente sul Reno: il complesso dimostra come possa essere attraente l'edilizia residenziale su più vasta scala.
Leggermente sfasate e ben distanti l'una dall'altra, le cinque ville singole sono antistanti alle case schiera di maggiori dimensioni. Qui l'area d'ingresso forma la chiusura inferiore di una facciata vetrata verticale su tutta l'altezza dell'edificio, che ad ogni piano è suddivisa in elementi di finestra sia fissi che mobili.

Le porte d'ingresso e gli elementi laterali delle porte ne rispettano le proporzioni. Un incasso nei pannelli della porta dei sistemi di comunicazione come nelle case a schiera avrebbe interrotto tali proporzioni.
I progettisti hanno quindi optato per un sottile pannello della porta in cui è stato alloggiato un posto esterno della linea di design Vario con montaggio da incasso. L'altezza del telaio del posto esterno, comunque molto ridotta, si presenta in posizione arretrata fra gli elementi del telaio della porta e l'elemento laterale.
L'impianto delle cassette per le lettere, della stessa linea di design, è stato integrato con una targa d'informazione con scritta e un soluzione di illuminazione separata.
Agli ingressi delle due case a schiera sono installati l'impianto citofonico, le cassette per le lettere e un rilevatore di presenza della serie Siedle Vario a filo della superficie di un elemento laterale della porta verniciato nello stesso colore.
© 2019 S. Siedle & Söhne OHG
TOP